Studio Legale Bologna
051.0216069      [javascript protected email address]
ESDEBITAZIONE E SOVRAINDEBITAMENTO: posticipata di un anno l'entrata in vigore del CODICE della CRISI DI IMPRESA.
ESDEBITAZIONE E SOVRAINDEBITAMENTO: posticipata di un anno l'entrata in vigore del CODICE della CRISI DI IMPRESA.
martedì 18 agosto 2020 - 09:05
#IMPRESA #DEBITO #SOVRAINDEBITAMENTO #GESTIONECRISI #EMERGENZACOVID19
SCOPRI DI PIÙ
DANNO PARENTALE : il nipote ha diritto al RISARCIMENTO per la perdita del nonno non convivente
DANNO PARENTALE : il nipote ha diritto al RISARCIMENTO per la perdita del nonno non convivente
venerdì 14 agosto 2020 - 08:49
#DANNO PARENTALE #RISARCIMENTODANNI #CORTEDICASSAZIONE #DIRITTO #GIUSTIZIA
SCOPRI DI PIÙ
CONSULENZA AI PRIVATI - BONUS VACANZE: agevolazione per viaggiare in Italia entro dicembre 2020
CONSULENZA AI PRIVATI - BONUS VACANZE: agevolazione per viaggiare in Italia entro dicembre 2020
martedì 28 luglio 2020 - 17:03
#DECRETORILANCIO #IMPOSTE #TASSE #AGEVOLAZIONI #EMERGENZACOVID19
SCOPRI DI PIÙ
CRISI D'IMPRESA E DECRETO RILANCIO: Contributo fondo perduto per artigiani e imprese in crisi a causa dell'emergenza COVID19
CRISI D'IMPRESA E DECRETO RILANCIO: Contributo fondo perduto per artigiani e imprese in crisi a causa dell'emergenza COVID19
sabato 11 luglio 2020 - 11:48
Il decreto legge n. 34/2020, meglio noto come il c.d. Decreto Rilancio , prevede misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19.
SCOPRI DI PIÙ
RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E DEBITORI: inefficace la diffida ad adempiere se con termine inferiore ai 15 giorni
RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E DEBITORI: inefficace la diffida ad adempiere se con termine inferiore ai 15 giorni
sabato 11 luglio 2020 - 10:00
In tema di risoluzione del contratto, una diffida ad adempiere in un termine inferiore ai 15 giorni determina l'inidoneità della diffida nei riguardi del debitore tenuto ad adempiere.
SCOPRI DI PIÙ
DIRITTO TRIBUTARIO E DONAZIONI: l'esclusione dal pagamento dell'imposta vale solo a favore dei parenti
DIRITTO TRIBUTARIO E DONAZIONI: l'esclusione dal pagamento dell'imposta vale solo a favore dei parenti
sabato 11 luglio 2020 - 09:01
La Corte Costituzionale, nella sentenza n. 54/2020 del 13 marzo 2020, ha dichiarato che non viene meno al principio di eguaglianza la disciplina che dispone nelle donazioni, un trattamento impositivo diverso tra gli affini e i parenti. Infatti la selezione dei soggetti passivi ad un'imposta rientra nell'esercizio del potere discrezionale del legislatore tributario.
SCOPRI DI PIÙ
Studio Legale Di Giovine
 1  2  3  4  5 
Studio Legale Di Giovine